Komu Mini PC, un computer dalle dimensioni ridotte – La recensione

Prime impressioni e aspetto

Una volta tirato fuori dalla scatola ci troviamo di fronte un piccolo computer dalle dimensioni davvero ridotte, ricordandoci una batteria o un hard disk esterno. Rivestito da un ottimo case in alluminio, utile a dissipare il calore generato internamente, le dimensioni sono di 15 x 12 x 1,5 cm su 335 g di peso. Con queste caratteristiche abbiamo un perfetto Mini PC trasportabile in qualsiasi parte della casa, ufficio o luogo esterno.

Nella confezione abbiamo il Komu Mini PC, 1 alimentatore, 1 comodo cavo mini HDMI > HDMI e la guida rapida. Osservandolo più da vicino notiamo nella parte frontale 2 porte USB 2.0, il LED di stato e il pulsante di accensione, mentre sul retro lo slot di espansione Micro-SD per espandere la memoria interna, la porta Micro USB 2.0 per collegare un terzo dispositivo USB con adattatore, la presa jack da 3,5 mm per collegare un paio di cuffie, un impianto stereo o una sound bar, l’uscita video micro HDMI e il connettore dell’alimentatore….segui su Windows Blog Italia

Vedi
Nascondi